giovedì 4 agosto 2011

Mille foglie di pane carasau

Lo scrittore inglese David Herbert Lawrence, scriveva meravigliato nel suo diario di viaggio:

« Questa terra non assomiglia ad alcun altro luogo. La Sardegna è un'altra cosa: incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. È come la libertà stessa. »

(David Herbert Lawrence, da Mare e Sardegna, 1921)
Il cantautore Fabrizio De André, decise di risiedervi stabilmente, descrivendola poi in questo modo:

« La vita in Sardegna è forse la migliore che un uomo possa augurarsi: ventiquattromila chilometri di foreste, di campagne, di coste immerse in un mare miracoloso dovrebbero coincidere con quello che io consiglierei al buon Dio di regalarci come Paradiso. »

                                    
cit. Wikipedia

Buongiorno cari visitatori, potevamo presentarvi un piatto con il pane carasau senza parlare della Sardegna? No, era impossibile, e allora abbiamo trovato queste bellissime citazioni da dividere con voi, che ve ne pare? Ci sono sembrate perfette! Ora, se volete sognare ancora, preparate questo piatto con noi e assaggerete un po' di questa bellissima terra. Andiamo?

                     I Cuochi di Lucullo                                                     















Mille foglie di pane  carasau


ingredienti per 2 persone:


5o g di olive nere
200 g di carasau
300g di peperoni arrosto 
200 g di mozzarella di bufala
origano 
olio
sale
basilco
1 spicchio di aglio


procedimento:

1) lavate e tagliate a listarelle i peperoni  e metteteli a cuocere in una padella con olio e aglio, poi a fine cottura   teneteli da parte
2) prendete la mozzarella di bufala e tagliatela a dadini.
3) tagliate un foglio di  alluminio, abbastanza grande da poter ricoprire il millefoglie, e disponetelo su una teglia mettete sopra 2 fogli di pane carasau, i peperoni, la mozzarella tagliata a dadini, le spezie e irrorate con l'olio, fate un secondo strato di pane e nuovamente peperoni e mozzarella l'olio e così di seguito per il terzo e quarto strato
4) formate un cartoccio e informate il  per 10 minuti e servire. Sentito il profumo?

1 commento:

  1. Bellissimo post, e gustosissimo piattino!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati ^-^
un vostro commento o semplicemente un saluto sarà graditissimo *-*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...