giovedì 14 giugno 2012

Zucchine tonde di Nizza... alla parmigiana

Ebbene sì, ho comprato anche io le zucchine tonde di Nizza: volevo cucinarle ripiene, ma in realtà non ero molto ispirata, così ho curiosato nei vari blog di cucina trovando un miliardo di ricette a riguardo - tutte con ripieni di vario genere, cucinate alla perfeziose e molto appetitose. Così, per non proporvi un ennesimo ripieno, ho deciso di cambiare... ma in che modo? Distrattamente, ho iniziato ad affettarle, e quando mi sono resa conto di quello che avevo fatto... beh, mi sono messa a ridere! Nella distrazione, infatti, le avevo scambiate per melanzane, che confusione! Ma dopo un attimo di smarrimento ho deciso di preparare una bella parmigiana di zucchine; non l'avevo mai cucinate in questo modo e quando le ho portate in tavola nessuno si è accorto della differenza e solo alla fine, quando tutti hanno apprezzato e fatto il bis, ho svelato la verità. Che grande soddisfazione mi ha dato cucinare le zucchine di Nizza alla parmigiana! Credetemi sono veramente ottime!
 Volete provare anche voi la mia ricetta? Venite in cucina con me...

                                                                                       Dana et Dana
















Zucchine tonde di Nizza ...alla parmigina


ingredienti per 4/6 persone:

  • 9/10 zucchine tonde di Nizza
  • 2 etti scarsi di macinato di maiale
  • carota, sedano, scalogno qb
  • 1 litro di passata di pomodoro
  • parmigiano qb
  • 1 fiordilatte
  • sale qb
  • vino bianco secco qb
  • olio di semi di mais qb

procedimento:

1) pulite accuratamente le zucchine, asciugatele e tagliatele a fettine.











2) prendete una padella antiaderente, mettete l'olio di mais e fate scaldare a fuoco moderato, appena sarà caldo iniziate a friggere le fettine di zucchina, senza bruciare, quindi lasciare scolare su carta assorbente da cucina:




 







3) pulite gli odori e tagliateli per il soffritto, poi prendete un tegame, mettete un pò di vino bianco e aggiungete  gli odori (non uso olio per il soffritto perchè le zucchine contengono olio in quanto le abbiamo fritte), poi e il macinato e amalgamatelo agli odori, come prende colore aggiungete la passata di pomodoro, aggiungete acqua se necessario, il sugo non deve essere denso, salate e cuocete coperto a fuoco dolce fino a cottura ultimata.














4) tagliate a dadini il fiordilatte e mettetelo da parte




5) prendete una teglia e ricopritela con uno strato di sugo,   ricoprite con le zucchine fritte, poi  con il sugo ed infine aggiungete il parmigiano (primo strato), ancora zucchine, sugo, fiordilatte e parmigiano (secondo strato) continuate alternando gli strati e finendo con il sugo e il parmigiano. Mettete in forno a 180° per circa 1/2 ora o comunque fino a quando noterete la crosticina.


 



Togliete dal forno, fate riposare 10 minuti e servite 






Buon appetito!!!


12 commenti:

  1. Deliziosa questa versione della parmigiana!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  2. La parmigiana non stufa mai, anziii!!! ^_^

    RispondiElimina
  3. sembrano molto gustose, brava!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia!!!!!!!
    pensa,tutti usano quella lunga senza pensare che questa si presta bene!
    brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla! In effetti è la prima cosa che mi sono detta!!

      Elimina
  5. Complimenti per il tuo blog, davvero interessante! da oggi ti seguo, se ti va, passa anche tu da me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben arrivata Samax! Grazie per i complimenti!
      Arrivooooo!!!

      Elimina

Grazie per essere passati ^-^
un vostro commento o semplicemente un saluto sarà graditissimo *-*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...