venerdì 22 giugno 2012

Tramezzini...filosofici

Voglia di stare ai fornelli? Zero! E' questo che mi succede quando ci sono queste giornate così calde! Apatia assoluta, evitando possibilmente tutto ciò che da calore (fornelli!!). Certo non è facile, qualcosa si deve pur mangiare, e con il caldo spesso va via anche l'appetito (come rimanere in forma perfetta, eheh!!) così apro il frigo, la credenza e  faccio il conto degli alimenti che mi possono interessare: pane per tramezzini, uova sode, agretti (cotti), crema di formaggio, giardiniera, salmone affumicato (ritagli), olive, funghetti sott'olio, cipolline in agrodolce, carciofini sott'olio, burro, limoni, rucola, limoni e patè di pomodoro: perfetto, tutto quello che mi serve per preparare dei gustosissimi tramezzini senza dover usare la maionese (che non amo molto!). Appena inizio ad organizzarmi per prepararli, arriva mia figlia, che come una automa si presenta in cucina per ripetermi qualcosa di filosofia (visto la 3° prova che ci sarà lunedì). Io continuo la mia preparazione e lei tra un ragionamento filosofico e un altro inizia a spilluzzicare qualcosa, tanto che devo sbrigarmi, altrimenti rischio di non portare nulla in tavola! Fortuna che doveva ripetere...
Allora appena deciderete di farli anche voi, venite nella mia cucina che vi aspetto!

                                                                             Dana et Dana














Tramezzini ...filosofici


ingredienti per 3 persone:
 con giardiniera
  • 2 fette di pane per tramezzini rettangolare
  • giardiniera qb
  • funghetti sott'olio, carciofini sott'olio, cipolline agrodolci, olive denocciolate, patè di pomodoro e capperi, tutto qb
  • crema di formaggio qb

 con salmone
  • 2 fette di pane per tramezzini rettangolare
  • burro qb
  • salmone affumicato qb
  • fettine di limone qb
  • rucola qb

con uova e agretti

  • 2 fette di pane per tramezzini rettangolare
  • 2 uova sode tagliate sottili
  • agretti qb
  • crema di formaggio qb


procedimento:
con giardiniera:

1) prendere le fette di pane per tramezzini e spalmare abbondante crema di formaggio






2) mettere in una ciotola la giardiniera e tutti gli altri sott'olio e con il minipimmer frullare il tutto, quindi spalmare sulla crema di formaggio











3) ricoprire con l'altra fettina di pane e formaggio, quindi tagliare in due e poi formare i triangoli










con salmone:

1) spalmare il burro sulle fettine di pane



2) ricoprire con il samone; tagliate sottilmente il limone e adagiate le fettine ricavate sopra il salmone aggiungete qualche foglia di rucola e coprite con l'altra fettina di pane e burro



 







3) tagliate a metà e ogni metà in quattro 


con agretti e uova:

1) spalmate le fettine di pane con la crema di formaggio
2) mettete sopra gli agretti

 







3) tagliate le uova a fettine con lapposito utensile quindi ricoprite con queste gli agretti, ricoprire con l'altra fettina di pane e formaggio



4) tagliate a metà e di nuovo a metà
5) ora prendete un piatto da portata e servite

P.S.: per manterli freschi ricopriteli con un panno umido!


Buon appetito!!!

12 commenti:

  1. Verrei di corsa! Sono piacevolissimi con questo caldo, invitanti anche per i più inappetenti.
    In bocca al lupo alla figliola!
    A presto!

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piaccionooooooooooooooooooooo
    non li ho mai preparati così...GUSTOSI!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora Renata, metti in moto la tua fantsia.....
      Bacioni

      Elimina
  3. wow sono divinamente buoni e freschi..
    anche io zero voglia di cucinare cose calde... ma haimè purtroppo anche per un uovo si devono accendere i fornelli..
    mi hai fatto venir voglia di tramezzino..
    baci da lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lia, le uova sode le avevo preparate il giorno prima, ma se non le hai pronte puoi sostituire con wurstel, che ne dici?
      Bacioni

      Elimina
  4. ti ho trovata per caso, come sempre succede girando tra i blog, ed eccomi qua a conoscerti. Bello il tuo blog e come vedi mi sono già unita!!! se ti va passa da me e teniamoci in contatto ciao a presto :-))
    ps: ogni tanto ci togliamo tutte la soddisfazione di un pranzo tutto di tramezzini, e qui da noi sono sacri, c'è una grande tradizione nel fare tramezzini, alti e strapieni di roba! addirittura alcuni anni fà ne è nata una gara con tanto di sondaggio sui giornali, tra Mestre e Venezia per rivendicarne la paternità!!! quindi ottimo pranzetto per affrontare i filosofi di tua figlia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben arrivat Ondina!!
      La prossima volta mi autoinvito!!!
      Arrivoooooooo!!!
      Baci

      Elimina
  5. Piacere di conoscerti!! :)
    Mi piacciono questi tramezzini filosofici! Quasi quasi al prossimo esame me li preparerò anche io per darmi la carica!
    In bocca al lupo a tua figlia!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben arrivata!!!
      Grazie e crepi il lupo!!!

      Elimina
  6. la terza prova è ormai alle spalle... in bocca al lupo per gli orali! Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già!Crepi! Ma gli orali li avrà l'11 luglio!!!
      (poverino!!)
      Baci

      Elimina

Grazie per essere passati ^-^
un vostro commento o semplicemente un saluto sarà graditissimo *-*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...