domenica 8 gennaio 2012

Faraona al forno con le pere

E così le feste sono finite e i nostri piatti hanno fatto la loro bella (buona) figura, la vita quotidiana riprende il proprio ritmo naturale e noi blogghine/i appassionate/i di cucina riprendiamo a sperimentare nuove ricette con tranquillità mentre i nostri cari riprendono il ruolo di cavie  e/o implacabili giudici....  tutto continua....ma non per me:  con le feste arrivano anche tutti i compleanni della famiglia e non ho un attimo di tregua, almeno fino alla fine di marzo...Aiutooo! Tra pochi giorni sarà pure il mio compleanno e così oggi, per distrarmi, ho preparato un nuovo piatto, un secondo di carne al forno con le pere,un accostamento insolito. La carne rimane molto morbida e succosa e le pere con il loro condimento al vino rosso e melagrana danno un tocco di agrodolce molto particolare, provatelo! Naturalmente vi aspetto in cucina...........





                                                                             Dana et Dana
















Faraona al forno con le pere

ingredienti per 4 persone:


1 faraona da 1 kg circa, intera e eviscerata
2 scalogni grandi
2 pere non troppo mature
40 gr di burro 
2 dl di vino rorro secco
1 cucchiaio di aceto balsamico
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di maizena
1/2  arancia
sale e pepe qb
olio evo qb

procedimento:

1) fiammeggiate la faraona, lavatela, asciugatela e cospargetela di sale e pepe, poi spennelare con burro fuso abbondantemente. sbucciate gli scalogni e tagliateli a metà nel senso della lunghezza., taglaiate a metà la mezza arancia e mettete all'interno della faraona

2) prendete una teglia da forno e ponete la faraona con il pettp rivolto verso il basso, distribuite intorno gli scalogni e infornate a 225 °C per 15 minuti. Girate la faraona e proseguite la cottura per altri 15 minuti















3) nel frattempo mettete a scaldare sul fuoco un pentolino a bordi alti con il vino, l'aceto balsamico, lo zucchero la cannella e lo spicchio di arancia, rimasto. Lavate e sbucciate le pere, eliminate il picciolo e eggiungete nel pentolino. Fate bollire a pentola coperta per 15 minuti, a metà tempo aggiungete i granelli di melagrana: ler pere devono rimanere morbide, ma compatte.















4) passati il tempo di cottura delle pere, toglietele dal pentolino e lasciatele in caldo.
Passate al passaverdura il contenuto del pentolino e rimettete sul fuoco, aggiungete la maizena e aspettate che si addensi leggermente quindi togliete dal fuoco

5) controllate la faraona, deve essere completamente rosolata, altrimenti continuate con il gril per qualche minuto. Sfornate la faraona, mettetela su un piatto da portata e disponete le pere tagliate intorno e irrorate con il sugo delle pere la faraona, portate in tavola con il sugo a parte.



Buon appetito!

13 commenti:

  1. Voglio la faraona sul mio comodino questa sera!!!! Guai chi me la tocca!!! E' meravigliosa.... la seconda ricetta con la faraona che mi ha fatto svenire...
    Bravissima, ciao Sara

    RispondiElimina
  2. Complimenti
    Un piatto da re sicuramente!!!!
    Molto scenografico e quanto colore
    Forza che supererai tutti i compleanni alla grande!!!!
    Buon Lunedì

    RispondiElimina
  3. Ogni tanto cucino anche io la faraona ma con le pere proprio non mi sarebbe venuto in mente..
    Vale sempre la pena di passare di qui!!
    Un bacione..anzi due!

    RispondiElimina
  4. Quindi oggi andiamo entrambe di volatili ripieni!!! Ottima la versione con le pere!

    RispondiElimina
  5. La faraona mi piace in ogni modo, ma con le pere non l'avevo proprio mai vista. Dato che adoro l'abbinamento frutta-carne, la metto in lista per la prossima cenetta particolare. Grazie, Babi

    RispondiElimina
  6. Favoloso questo accostamento io amo particolarmente l'aggiunta della frutta nei secondi di carne, una ricetta da provare per un pranzo importante!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Buon 2012!! Non è che tra i buoni propositi del nuovo anno c'è una bella ricetta cotta al VAPORE ?!

    Ti aspetto !!

    http://www.archcook.com/2011/11/una-nuova-sfida-contest-cottura-al.html

    per me la coscia grazie!! ;P

    RispondiElimina
  8. a chi lo dici! anche noi siamo tutti nati a dicembre, gennaio e febbraio. Col Natale in mezzo siamo rovinati :-) fantastica la faraona!!!!!!!! Bravissima Dana cara

    RispondiElimina
  9. Chissà che sapore questa faraona!

    RispondiElimina
  10. Un piatto sontuoso! complimenti, laura

    RispondiElimina
  11. ciao! veramente molto particolare!! mi piace :)

    RispondiElimina
  12. Ciao Dana e grazie della visita. Come vedi ho ricambiato subito visto che non ti conoscevamo. Io adoro la faraona e questa è una versione inaspettata ma deve essere veramente buona. Brava e complimenti!!!! Anna

    RispondiElimina

Grazie per essere passati ^-^
un vostro commento o semplicemente un saluto sarà graditissimo *-*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...