giovedì 2 febbraio 2012

Spaghetti alla carbonara

Buongiorno carissimi..ieri ho avuto un problema con il mio blog...non c'era più!!! Che paura!!! E che panico!!! Ora eccomi di nuovo qui, ma ancora (forse) non è tutto ok e cercherò al più presto di risolvere il problema.
Ora vorrei portare un pò di sole nelle vostre case con questa ricetta appetitosissima: Spaghetti alla carbonara, ricetta romana così come la faceva la mia mammina. Venite nella mia cucina calda, calda a preparare la pasta......
                       


                                                                      Dana et Dana

















Spaghetti alla carbonara

ingredienti per 4 persone:

500 gr di paghetti
3 fettine di guanciale
3 tuorli
olio evo qb
parmigiano e pecorino romano grattugiato qb
sale qb

procedimento:

1) mettere l'acqua sul fuoco e appena bolle, salare e buttare gli spaghetti cuocendoli al dente
2) in un piatto da portata mettere: i tuorli, il parmigiano e il pecorino grattuggiato, quindi con una frusta rendere il tutto spumoso e gonfio
3) in una padella mettere l'olio evo e il guanciale tagliato a striscioline e farlo rosolare















 4) ora scolate la pasta al dente (lasciate uno/due cucchiai di acqua di cottura) aggiungetela al preparato di uova e parmigiano e mescolate velocemente aggiungendo, se necessario l'acqua di cottura lasciata da parte, subito dopo il guanciale con il loro olio di cottura e continuate ad amalgamare il tutto, quindi impiattate. Deve rimanere morbido, giallo e caldissimo!
Questo è il mio sole......





 Buon appetito!!!


11 commenti:

  1. La carbonara mi piace tantissimo e la tua mi sembra perfetta, mi fermo volentieri nella tua cucina per un piattino ;)

    RispondiElimina
  2. Un bellissimo sole!!!!Io ne prendo volentieri un piattone di questa meraviglia e complimenti!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Eccomi, sono passata...e se il premio sono gli spaghetti alla carbonara è graditissimo, li adoro!
    Il vostro commento però non è stato pubblicato, io, in quanto Genio dell'informatica, non riesco a capire il perché! :-)

    RispondiElimina
  4. i più buoni spaghetti del mondo !!!!!!!

    RispondiElimina
  5. una gran bella e buona amatricina è un bel sole, con questo freddo scalda e mette di buon umore :-)

    RispondiElimina
  6. spettacolo questi spaghi!!! me ne rubo una forchettata!!!

    RispondiElimina
  7. favolosi mi è venuta fameeeeee

    RispondiElimina
  8. ciao il tuo blog mette proprio l'acquolina in bocca, mi piace tantissimo la carbonara da oggi sono una tua follower se ti fa piacere passa nel mio baci baci

    RispondiElimina
  9. Tutto ok, ma il pepe non ce lo metti? C'è chi dice che il nome deriva proprio dal colore che il piatto assume con il pepe, nero come la pelle dei carbonai!
    Il tuo blog è molto simpatico, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, Andrea non lo metto, come hai letto ho preparato questo piatto così come lo preparavala mia mamma.
      Ma ti dico ancora una cosa, nella ricetta originaria il pepe non è menzionato è stato inserito in seguito, al posto della polvere di carbone, che normalmente colorava il piatto dei carbonai, anche perchè (sembra) mangiassero con le mani!
      Grazie per il comlimenti

      Elimina

Grazie per essere passati ^-^
un vostro commento o semplicemente un saluto sarà graditissimo *-*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...